Le nostre escape room

E4C Escape Racism

“Nessuno nasce odiando il prossimo per il colore della pelle, la cultura o la religione.”

Esisteva un mondo e un tempo in cui triangoli, cerchi e quadrati vivevano assieme in pace ed armonia. Trascorrevano la loro intera esistenza a scoprire la ropria forma e i lati più nascosti degli altri, giocando ad incastrarsi a vicenda dando vita alle sagome più incredibili. Un giorno uno di loro riuscì a ostruire un aereo e iniziò a salire in alto nel cielo fino a raggiungere un’altezza tale da permettergli di vedere la loro isola dall’alto. Una volta tornato a terra rivelò a tutti una notizia sconvolgente: l’isola era di forma triangolare!

Da quel giorno i triangoli iniziarono a sentirsi i veri padroni dell’isola, ritenendo di avere più diritti degli altri per via della loro forma. A causa di tutte le discriminazioni che ne seguirono, sull’isola iniziò una guerra che coinvolse tutte le figure geometriche.
Riusciranno i giocatori a fermare il conflitto e a scoprire la vera forma dell’isola?

Disabilità fisica e mentale, differenza di genere, provenienza ed etnia, classe sociale di appartenenza, le matrici della discriminazione sono molteplici ma hanno tutto un tratto comune: mettono in luce le differenze tra le persone ignorando gli uguali diritti di cui esse godono. L’obiettivo di questa escape room è far riflettere i partecipanti sulle varie forme che il “razzismo” può assumere aiutandoli a comprendere anche le forme di discriminazione più nascoste che capitano sotto i nostri occhi nella vita di tutti i giorni.

Lavoriamo insieme al tuo prossimo progetto​