Le nostre escape room

E4C No borders

"Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini."

Berlino, 1989. Cade il muro di Berlino. Il mondo intero assiste a quello che da molti è considerato un cambiamento epocale che metterà fine ad un periodo di tensioni e aprirà ad una nuova stagione di cooperazione e convivenza tra Stati. Il numero dei muri, tuttavia, invece di diminuire, aumenta in modo drastico. Dalla linea di controllo nella regione del Kashmir alla zona demilitarizzata tra Nord e Sud Corea, dall’enclave spagnola di Melilla nel nord del Marocco alla divisione interna nell’isola di Cipro, dal confine tra Israele e i territori palestinesi al muro tra Messico e Stati Uniti.

Berlino, 2021. Martina ha finito scuola e come ogni settimana va a trovare la nonna, Erika. Una volta entrata nell’abitazione trova un bigliettino: “Sono uscita per fare una commissione, tornerò presto”. Quale modo migliore per passare il tempo se non curiosando tra i vecchi oggetti della casa?
Frugando tra vecchie lettere e scatole di ricordi, Martina troverà molte informazioni relative alla Germania degli anni ‘60 e al Muro di Berlino. Grazie alle vicende di un misterioso personaggio chiamato Heinz, anche l’identità e il passato della nonna saranno messi in discussione.

Passando dal salotto della casa di Erika (la prima stanza) alla scuola di Martina (la seconda stanza), i giocatori saranno chiamati ad affrontare una serie di indovinelli e sfide che consentiranno loro di ripercorrere la storia di una città e del mondo intero.

Lavoriamo insieme al tuo prossimo progetto​